corso-motor-cad

DUE GIORNI PER IMPARARE

I partecipanti al corso di Motor-CAD hanno dedicato due giorni di formazione per approfondire l’utilizzo del programma, da martedì 22 a mercoledì 23 maggio. Chi non ha mai usato Motor-CAD ha avuto l’occasione di sperimentarne l’utilizzo attraverso esempi pratici. Potrà poi impiegarlo sui propri casi d’interesse durante il mese di prova gratuita. Mentre ai più esperti è stata dedicata una sezione sulle “new features” e “tips and tricks”.

Dedicare tempo ad imparare

Abbiamo chiesto ai nostri esperti, Alberto, Alex e Giuseppe, quali argomenti hanno suscitato più interesse durante il corso. La risposta è questa: la modellizzazione in Motor-CAD e Activate del motore asincrono trifase. Si tratta di un motore asincrono trifase abbastanza classico, taglia 7.5 kW, con raffreddamento tramite ventola calettata sull’albero e carcassa alettata. Senza dimenticare l’analisi di stato carica di batteria utilizzando il motore della prima Nissan Leaf, un percorso decisamente “aggressive” per spremere l’azionamento!

Di quali motori si è parlato?

Il motore asincrono trifase è una tipologia di motore diffusissimo nell’ambito industriale. Inoltre, permetteva di spiegare un tipo di raffreddamento complementare a quello a liquido trattato poi da Alex. Durante il primo giorno è stato illustrato come modellizzare un motore brushless a magneti permanenti e un motore a induzione: queste sono le due tecnologie di maggior rilevanza al momento. Il secondo giorno ci siamo focalizzati sugli ultimi aggiornamenti di Motor-CAD e sull’utilizzo di funzioni avanzate.

Tutti pazzi per MotorCAD

Durante il corso i partecipanti sono stati attenti e interessati, anche perché per la maggior parte delle due giornate sono stati coinvolti in “prove pratiche” di utilizzo di Motor-CAD. Alex mi dice che, molto semplicemente, ha mostrato come di solito si approccia al programma quando deve costruire un nuovo modello spiegando nel frattempo come funziona il software e approfondendo gli argomenti e le sue funzioni.

Il tempo è stato investito bene

Il corso è stato utile a far capire ai partecipanti come iniziare ad utilizzare autonomamente Motor-CAD, perché sono stati ricercati e preparati per loro esempi significativi e linee guida. Come la simulazione del corto-circuito e la verifica della smagnetizzazione dei magneti per un motore brushless a magneti permanenti (sono proprio alcune delle verifiche generalmente richieste per questo tipo di macchine elettriche).

Complimenti a tutti!