Spin in visita a MECSPE, 23 marzo a Parma

A Parma nelle giornate del 22-23-24 marzo si è svolta la fiera MECSPE, evento molto importante per il settore della produzione industriale, specialmente del settore manifatturiero.

I nostri inviati speciali sono stati Alessandro Tassi e Maurizio Presta.

IL RACCONTO DELLA GIORNATA

“La fiera è dedicata soprattutto alle aziende con reparti produttivi e molti degli espositori presenti erano sia produttori di macchine utensili di ogni tipo sia aziende che realizzano particolari meccanici per conto terzi, da quelli in metallo fino alle stampe 3D” dice Maurizio con entusiasmo.

Tra le aziende troviamo anche quelle produttrici di cuscinetti, bulloneria ed altri componenti standard.

Dopo la visita allo stand di Altair, Maurizio ed Alessandro, in previsione dell’arrivo del nuovo banco prova, hanno discusso della possibilità di effettuare delle misure di vibrazione sui motori nell’ottica di usare i risultati delle misure per conoscere nel tempo lo stato del motore.

Ho chiesto ai nostri inviati di spiegarmi i motivi che li hanno spinti ad andare alla fiera e mi hanno elencato i più importanti.

BUONI MOTIVI PER TENERSI AGGIORNATI

I motivi per visitare MECSPE sono molti: il primo motivo di visita è quello di vedere le nuove tecnologie produttive ed i passi da gigante che stanno compiendo l’automazione e l’intelligenza artificiale nell’ambito della produzione industriale. Il secondo, legato maggiormente alla produzione dei prototipi, è l’occasione di poter cercare e trovare aziende che possono realizzare particolari meccanici anche di difficile realizzazione o di piccole dimensioni. Il terzo, definiamolo formativo per il lato meccanico, è quello di poter vedere esempi pratici di pezzi già realizzati e cogliere le lavorazioni a cui sono stati sottoposti; questo è importante nella fase di disegno dei componenti.

VIENI A TROVARE L’IDEA CHE TI MANCA!

La visita di SPIN è rivolta ad avere sempre uno sguardo attento alle innovazioni che stanno cambiando la produzione industriale in questo modo può cogliere al meglio quelle che potrebbero essere le future richieste ed esigenze dei nostri clienti.