SIMLAB, software di pre e post processing dedicato ad analisi meccaniche, termiche e fluidodinamiche.

Dotato di un potente meshatore, Simlab permette in poco tempo di realizzare mesh 3D complesse e compatibili con diverse tipologie di analisi ma allo stesso modo l’utente può modificare manualmente nodi, bordi ed elementi di mesh.

Grazie all’interfaccia moderna l’impostazione dei modelli è veloce ed intuitiva; anche negli assiemi complessi la gestione dei contatti è rapida e funzionale ed inoltre sono presenti diversi tools automatici per la creazione di collegamenti filettati e saldati sia 1D che 3D.

Tramite il mappatore è possibile importare carichi termici e meccanici ottenuti da altri programmi, ad esempio le forze e le potenze termiche ottenute tramite analisi elettromagnetiche svolte in Flux o il campo di pressioni ricavate da un’analisi CFD svolta in Acusolve.

All’interno di Simlab è possibile avviare direttamente le analisi poiché il programma richiama il solutore dedicato (Optistruct per termiche e meccaniche, Acusolve per fluidodinamiche).

Comoda la finestra dei risultati in cui è possibile svolgere le tipiche operazioni di post processing come confronto risultati, ricerca di massimi e minimi, creazione di grafici ed altro ancora.

In Spin viene frequentemente usato per studiare il comportamento vibroacustico nelle macchine elettriche in accoppiamento a Flux.

Il team di Spin è a vostra disposizione per qualsiasi esigenza